Nell’immediato post-gara di Catania-Viterbese, sono intervenuti i protagonisti rossazzurri in sala stampa. Queste le loro dichiarazioni:

Andrea Camplone:

«Il rigore ci ha aiutato? Fa parte della partita. Venivamo da una bella scoppola, reagire non era facile, a livello mentale i ragazzi hanno dato tutto. Siamo stati più attenti rispetto a Potenza, abbiamo concesso poco e niente»

«La Viterbese sfruttava molto i cambi di gioco, dovevamo chiudere le loro giocate. Ripeto, oggi – continua mister Camplone – non era facile, è stata la classica partita di C e i ragazzi hanno fornito una prova di carattere»

«Mbende ha fatto un’ottima partita, è un ragazzo intelligente, apprende dai compagni e si vede ha tanta voglia. Su Distefano sono stato chiaro, se i ragazzi hanno voglia e si allenano bene, non ho problemi a farli giocare, ho esaudito presto il suo desiderio di scendere in campo. Oggi tutta la squadra è stata ben più attenta rispetto a Potenza, mi fa ben sperare per il futuro. Esclusione Bucolo e Marchese? Motivi disciplinari».

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili