Due passi indietro per farne, si spera, uno avanti. Il Catania saluta Andrea Camplone, tecnico con il quale il feeling ideale non è mai nato, per accogliere la bandiera Orazio Russo in panchina.

Soluzione ad interim, per la prima volta il tecnico di Misterbianco si siederà sulla panchina rossazzurra ma l’onere dell’incarico reggerà giusto il tempo di due sedute d’allenamento e 90 minuti di campionato: con due allenatori già presenti in libro paga e una soluzione interna chiamata Ezequiel Carboni che non può essere resa fattibile, visto che l’argentino non possiede federalmente il patentino per allenare la 1^squadra, i vertici rossazzurri sono chiamati ad una scelta coraggiosa e piena di rischi.

Stavolta il fallimento tecnico e progettuale non si può nascondere, dunque i profili annotati possono essere solo due ed entrambi volgono lo sguardo al recente passato:

Cristiano Lucarelli, condottiero sanguigno e di indubbio temperamento, avrebbe dato il suo placet al clamoroso ritorno ai piedi del Vulcano, due anni dopo quella partita di playoff maledetta, la traversa di Lodi, il rigore di Mazzarani e una conferenza stampa post partita che lo vide visibilmente provato.

L’addio con Lo Monaco non ha mai allontanato il tecnico toscano dalla città di Catania e dalla squadra, gruppo con cui ha ottenuto nella stagione 2017/18 la bellezza di 70 punti e 10 successi esterni in regular season, un dato che fa più rumore quest’anno visto il rendimento lontano dal Massimino.

Unica soluzione? Niente affatto, la margherita va sfogliata e la società è consapevole che tra gli stipendiati figura tutt’oggi Andrea Sottil, allenatore a cui fu sottoscritto nell’estate 2018 un contratto triennale e nonostante in ben due occasioni sia stato allontanato, potrebbe tornare alla guida degli etnei ancora una volta. Il suo rendimento parla di 50 punti in 28 giornate ed un playoff disputato in fretta e furia che lo vide eliminato da imbattuto.

La panchina scotta, la stagione pare già compromessa. Chi sosterrà questo fardello?

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili