Il Catania pareggia allo stadio “Giovanni Paolo II” di Francavilla nella sua prima gara del 2020. Uno 0-0 giusto per quanto si è visto in campo, anche se di occasioni da rete se ne sono viste, sia da una parte che dall’altra. Il Catania può recriminare per qualche buona chance costruita nel primo tempo (miracoloso, in particolare, l’intervento di Poluzzi su Di Molfetta), ma anche la Virtus Francavilla ha creato, sfiorando il gol in più circostanze (attento e, probabilmente il migliore dei rossazzurri, Furlan) e centrando una traversa con Vazquez. Lucarelli aveva chiesto ai giocatori di essere dei kamikaze, ma alla fine l’impressione è che la squadra, nei venti minuti finali, si sia accontentata del punto. Un risultato che non cambia più di tanto il percorso del Catania in campionato: si resta settimi, a quota 29 punti. Il vero obiettivo in campo è la Coppa Italia Serie C mentre fuori…si attendono novità.

TABELLINO

VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-0

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Delvino, Tiritiello (dal 72′ Nunzella), Caporale; Albertini, Risolo (dal 72′ Di Cosmo), Zenuni (dall’80’ Bovo), Matrostropietro (dal 94′ Marozzi), Sparandeo; Perez, Vazquez. All.: Trocini.

CATANIA (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Rizzo, Dall’Oglio (dal 75′ Biagianti); Barisic, Di Molfetta (dall’88’ Manneh), Biondi (dal 63′ Sarno); Di Piazza (dall’88’ Curiale). All.: Lucarelli.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto

AMMONITI: Delvino, Tiritiello, Zenuni, Vazquez, Biondi.

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili