Il capitano del Catania Marco Biagianti si conferma in prima linea sul tema solidarietà di fronte all’emergenza Coronavirus. Il centrocampista rossazzurro, insieme all’amministratore unico di Bacco S.r.l. Claudio Luca, ha provveduto, ieri, alla consegna di colombe pasquali “Bacco” ai medici ed al personale sanitario del “Cannizzaro”, del “Garibaldi-Nesima” e del “San Marco”. Insieme a Biagianti c’era il dirigente del Calcio Catania Pippo Franchina: il club etneo ha infatti condiviso l’iniziativa avviata dal suo capitano. Di seguito, la nota ufficiale.

Esprimere in tre ospedali catanesi i migliori auguri e riservare, al contempo, un simbolo di immensa gratitudine alle donne ed agli uomini impegnati nella quotidiana ed estenuante lotta per la salute dei pazienti: con questo spirito e con questa intenzione, Marco Biagianti e Claudio Luca hanno deciso di destinare colombe pasquali “Bacco” ai medici ed al personale sanitario del “Cannizzaro”, del “Garibaldi-Nesima” e del “San Marco”. Il Calcio Catania ha condiviso l’iniziativa; il Capitano ed il dirigente rossazzurro Pippo Franchina hanno provveduto alla consegna, oggi, rispettando le norme vigenti e le indicazioni ricevute. Ringraziamo per l’accoglienza e la disponibilità il dottor Salvatore Giuffrida, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza “Cannizzaro”, la dottoressa Graziella Manciagli, direttore medico del presidio “Garibaldi-Nesima”, e la dottoressa Anna Rita Mattaliano, direttore medico del “San Marco”.

Fonte foto: calciocatania.it

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili