Dopo l’annuncio di ieri, da parte del Comitato, del ritiro della manifestazione d’interesse presentato lo scorso 10 aprile e dell’intenzione di presentare una nuova offerta dopo la costituzione di una SPA, Finaria risponde così in una nota ufficiale.

Preso atto del ritiro della manifestazione d’interesse già presentata dal “Comitato per l’acquisizione del Catania Calcio” in data 10/04/2020, Finaria S.p.A. si augura che le rinnovate intenzioni del citato comitato possano confluire concretamente, al di là delle enunciazioni di principio ribadite nell’arco degli ultimi mesi, in una proposta d’acquisto tale da garantire l’avvio e lo sviluppo di una trattativa.
La nuova e differente impostazione annunciata dal “Comitato per l’acquisizione del Catania Calcio” è di sicuro pregio ed evidenzia la consapevolezza di aver individuato le modalità per colmare le lacune delle manifestazioni d’interesse precedenti.
Finaria S.p.A. sarà lieta di conoscere finalmente l’identità dei soggetti che intendono acquisire le quote azionarie del Calcio Catania.
L’adozione di un criterio formale altrettanto trasparente è richiesta, inoltre, agli altri soggetti che in questi ultimi giorni hanno manifestato un apprezzabile interesse“.

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili