Giornata decisiva quella odierna per il futuro del Calcio Catania. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Unica Sport, dopo la riunione di ieri a Palazzo degli Elefanti, sono stati raggiunti degli accordi fra le due parti. 

Il “nodo clausole” sembra quindi sciolto così: 

  • eliminata la clausola per una possibile promozione in serie B
  • a Finaria verrà riconosciuta 1/3 della somma che potrebbe essere intascata dal contenzioso dei diritti tv 

Stamattina i legali delle due parti a colloquio per definire gli ultimi dettagli sulla questione bando, invece mercoledì dovrebbe tenersi un incontro fra i rappresentanti legali di Finaria e i commissari giudiziari. Successivamente verrà pubblicato il bando con le regole per partecipare alla procedura competitiva. 

La base d’asta dovrebbe rimanere di un 1.300.000€. 

A questo punto oltre la Sigi, potrebbero subentrare altri acquirenti che finora non si sono palesati. 

Lo stallo della trattativa sembra finalmente superato. Ci attende una settimana decisiva per definire le sorti del club etneo. 

 

Edoardo Sergi

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili