Il mio ruolo a Venezia per adesso è finito, ho un forte interesse per il Catania”. Con queste dichiarazioni, rilasciate al portale gianlucadimarzio.com, l’avvocato italo-americano Joe Tacopina rilancia il proprio interessamento per il Calcio Catania.

Tacopina racconta alcuni particolari della sua recente visita nella città etnea, senza nascondere le proprie intenzioni: “Negli ultimi giorni sono andato a Catania, ho visitato Torre del Grifo e mi sono incontrato con i rappresentanti del gruppo Sigi. Ho origini siciliane da parte di madre, non lontano da lì. La storia del Catania è notevole. E soprattutto c’è un bacino di tifosi caldissimi: il dodicesimo in Italia nonostante la Serie C”.

Tacopina è rimasto impressionato da Torre del Grifo: “Poi le strutture di allenamento sono di livello mondiale. Ho ottimi rapporti con Florentino Perez, che di recente mi ha mostrato i nuovi impianti del Real Madrid. Spettacolari. Ma non così diversi da quanto ho visto a Catania”.

Altro aspetto che ha colpito l’avvocato italo-americano è il calore della gente: “A Catania invece cammino per le strade e la gente mi ferma già pregandomi di restare. È quel feeling che ho sentito anche a Roma e Bologna. Per fare l’incasso di una partita al Massimino, a Venezia ce ne vogliono quattro. Un altro pianeta”.

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili

Lascia un commento