Un insidioso inizio e due derby ravvicinati. E’ questo il cammino che attende il Calcio Catania a pochi giorni dal via del nuovo campionato. I rossazzurri che debutteranno al “Massimino” il 27 settembre, meditano un avvio impegnativo, con la prima trasferta in Puglia (Monopoli) ed il doppio confronto interno con Juve Stabia e Trapani, primo dei due derby in programma in questa annata.

Sarà infatti un mese di ottobre fitto di impegni e scontri ad alta quota. Insieme al derby coi granata Si registra la trasferta di Bari e il duello con la Ternana dell’ex Lucarelli, mentre alla nona giornata toccherà al match più atteso: il derby di Sicilia contro il Palermo di Roberto Boscaglia.

Seconda metà di girone che pare sulla carta molto meno stressante, ma vanta comunque gare degne di nota. Teramo, Avellino,Viterbo e Potenza le trasferte che metteranno a dura prova il percorso degli etnei prima della pausa festiva. Il nuovo anno chiuderà il girone di andata, con la sfida del “Pinto” di Caserta e la partita interna contro una delle formazioni riammesse.

Il giro di boa partirà il 24 gennaio, mentre la fine della regular season è fissata per il 25 di aprile.

 

 

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili