Tra i centrocampisti con maggior esperienza, Jacopo Dall’Oglio dovrebbe essere uno dei tasselli più importanti della rosa a disposizione di Giuseppe Raffaele e, invece, il centrocampista ex Brescia anche ieri a Teramo ha fornito una prestazione al di sotto della sufficienza.

Giunto a Catania lo scorso anno, quando sulla panchina etnea sedeva Andrea Camplone, il centrocampista 28enne era stato presentato come un valore aggiunto per la mediana a 3 che la formazione rossazzurra aveva in mente di proporre. Poi diversi problemi fisici e una stagione tormentata sotto tanti punti di vista hanno relegato Dall’Oglio ad una semplice alternativa per il centrocampo che, nel frattempo, con il cambio di allenatore (da Camplone a Lucarelli) vedeva il duo Vicente-Salandria quasi sempre titolare.

Ad inizio di questa nuova stagione, Dall’Oglio decise di rimanere a Catania e per venire incontro alla situazione economica della società accetta di ridursi l’ingaggio pur di restare in rossazzurro. L’avvio di campionato è promettente perché Jacopo è tra i migliori in campo nel pareggio interno contro la Paganese poi un problema fisico lo costringe ai box per un paio di settimane. Il suo rientro avviene nel derby con il Palermo ma Dall’Oglio sia nel derby che contro il Teramo non riesce ad imporre il proprio valore a centrocampo e, anzi, nella gara contro gli abruzzesi lascia il campo dopo poco l’ora in gioco per far posto a Maldonado.

Poco dinamismo in campo e rari i cambi di gioco che lo hanno spesso contraddistinto e, di conseguenza, la presenza in campo di Dall’Oglio risulta quasi impalpabile soprattutto per un giocatore con il suo curriculum.

La speranza è che Dall’Oglio possa ritornare ad essere quel giocatore che con la maglia del Brescia contribuì alla promozione in Serie A delle rondinelle nella stagione 2018-2019 e che, grazie alla sua esperienza, il centrocampo rossazzurro possa tornare ad essere sorgente di idee e geometrie per tutta la squadra.

Massimiliano Giliberto

PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ



PUBBLICITÀ

Articoli simili